Non è tanto un dilemma sul sapere cosa sono..che bene o male un pò tutti lo sanno! 

Ma più che altro è importante capire quali siano le differenze tra un prodotto e l'altro, tra un buon BALSAMO dopo shampoo ed una MASCHERA che sia più o meno ristrutturante.
Il BALSAMO, che oggi è ancora più conosciuto con il termine inglese conditioner, è un prodotto che per prima cosa deve avere un’azione districante. I capelli vanno pettinati e il conditioner, dopo il balsamo, deve consentirlo senza che si tirino o ancora peggio si spezzino i capelli. In base poi al tipo di conditioner che sceglieremo sarà più o meno levigante, idratante o nutriente. Spesso la scelta del conditioner segue lo shampoo utilizzato. Perché magari possiede le stesse caratteristiche e qualità di quest'ultimo. Infatti utilizzare sia uno shampoo che un balsamo per capelli colorati, per capelli fini, per capelli disidratati e via discorrendo, ci permette di ottenere un risultato ancora più garantito sulla nostra capigliatura. L'azione di più prodotti e quindi l'utilizzo degli stessi ingredienti benefici che puntano ad un determinato tipo di cura (come per esempio l'anticaduta) avrà senza dubbio un effetto più assicurato. Il BALSAMO è quindi il prodotto che si accoppia sempre bene con il nostro shampoo, perchè di solito ha una consistenza adatta per l'utilizzo ad ogni lavaggio dei nostri capelli. E forse è soprattutto su quest'ultima caratteristica che si differenzia dalla tanto amata e a volte temuta MASCHERA per capelli.
Dico amata perchè senza dubbio tra i prodotti che potremmo mai utilizzare è quella che agisce meglio ed in profondità quando siamo di fronte ad una chioma particolarmente disidratata, sfibrata, decolorata e destrutturata sulle lunghezze.
Ma purtroppo dico anche temuta perchè spesso non tutti sanno utilizzarla e si finisce per evitarla.
CHI UTILIZZA LA MASCHERA
La prima cosa da guardare è lo stato dei propri capelli. Nessuno più di noi può rendersi conto se i nostri capelli, per colorazioni frequenti, per decolorazioni aggressive, per utilizzo eccessivo di phon e piastre o magari perché il periodo non è dei migliori, non sono più gli stessi. Sono secchi, sfibrati, e poveri di corpo. Ecco che in questi casi se si tiene ai propri capelli e si vuole riportarli allo stato precedente (migliore) e si decide di curarli entra in gioco l’utilizzo di una maschera. Una buona maschera non è un sostituto del balsamo. Solitamente quest’ultimo ha una posa di 2/3 minuti (con i benefici di cui abbiamo parlato prima), la maschera (una buona) per fare in modo che i suoi principi attivi facciano il loro effetto necessita di un tempo di posa più lungo: 10/15 minuti e, se possibile, anche sotto una fonte di calore. Il massimo della cura può essere un fantastico impacco rilassante con tanto di asciugamano caldo. La frequenza da scegliere è sempre in base allo stato del capello: se particolarmente sofferente potrete anche iniziare con 2 volte a settimana per poi passare ad una. Se si riscontra una disidratazione leggera potrete direttamente fare 1 volta a settimana.

E chi ha i capelli fini può fare maschere? SI. Soprattutto se i capelli si sono assottigliati per logoramento. L’importante sarà una piccola dose ed un efficace risciacquo. Oggi poi le aziende migliori realizzano anche maschere in grado di dare idratazione e nello stesso conferire un bel volume.

MASCHERA O BALSAMO?
Per tanti altri in realtà il dilemma tra balsamo e maschera può anche non essere cosi difficile da sciogliere! Per chi infatti ha abusato di trattamenti chimici o altro ( come per esempio colore e piastra) il consiglio è quello di avere sempre con se il proprio balsamo ideale e adatto alla sua tipologia di capelli ed inoltre non rinunciare mai ad una buona maschera di fiducia anche da utilizzare per un trattamento di 1/2 volte alla settimana.
Ma ciò che è più importante è imparare a capire di cosa hanno bisogno i vostri capelli; le doppie punte, l'assottigliamento dello stelo, la caduta, un capello sfibrato o il naturale invecchiamento sono tutti dei chiari segnali che i nostri capelli ci mandano per richiedere una cura ideale e rigenerativa!